Piano triennale di Formazione e Aggiornamento

 del personale docente aa. ss. 2020/23

 

PREMESSA

 

Il Piano di formazione scaturisce dall’analisi :

 del Rapporto di autovalutazione e del Piano di miglioramento ; 

dagli orientamenti in materia di formazione del personale docente espressi nelle riunioni collegiali;  dagli esiti del questionario somministrato ai docenti in forma anonima per effettuare il rilevamento dei bisogni formativi.

 Dalla lettura  di tali documenti è emersa la necessità di : 

  • incrementare i momenti della formazione del personale docente;
  • incrementare il numero dei docenti che accedono alla formazione;
  • incrementare i momenti della riflessione sulle pratiche professionali, sia in forma autonoma che condivisa.

 

Pertanto il Piano triennale di formazione e aggiornamento del personale docente, le cui linee guida sono state deliberate dal Collegio dei Docenti in data 21 ottobre 2016 nell’ambito di quanto previsto dalla L. n. 107/15 e dal Piano per la formazione dei docenti 2016-19 pubblicato dal MIUR in data 03/10/2016, è finalizzato all’acquisizione di competenze per l'attuazione di interventi di miglioramento e adeguamento alle nuove esigenze dell’Offerta Formativa Triennale.

I percorsi di formazione che l’Istituto Comprensivo “Casalini” intende adottare riflettono le Priorità, i Traguardi individuati nel RAV, i relativi Obiettivi di processo e il Piano di Miglioramento.

La formazione e l’aggiornamento sono inoltre funzionali all’incremento delle professionalità, alla condivisione delle pratiche educativo-didattiche ed organizzative, nonchè alla costruzione di un progetto formativo di Istituto coordinato ed unitario.

Le iniziative dell’Istituto vengono progettate tenendo conto dei bisogni formativi espressi dal personale relativamente ai temi delle competenze disciplinari, educativo-didattiche, relazionali e metodologiche, nonché delle necessità di aggiornamento professionale sui cambiamenti normativi e/o strutturali in corso in linea con il Piano nazionale per la formazione.

Il piano di formazione, come previsto dalla nota MIUR n. 35 del 07/01/2016 e dal Piano nazionale, prevede anche l’adesione a corsi organizzati dal MIUR,  dalla rete di scuole di ambito  di cui l’Istituto fa parte(Ambito 23)

 Per garantire l’efficacia dei processi di crescita professionale e l’efficienza del servizio scolastico, sono anche favorite le iniziative che fanno ricorso alla formazione on-line, alle attività laboratoriali, alle modalità di formazione impostate sulla ricerca-azione, comunità di pratiche, con un equilibrato dosaggio di attività in presenza, studio personale, riflessione e documentazione, lavoro in rete, rielaborazione e rendicontazione degli apprendimenti realizzati. Questo consente di promuovere un processo di documentazione e diffusione delle buone pratiche didattiche.

Il Piano di Formazione e Aggiornamento rappresenta inoltre un supporto utile al raggiungimento di obiettivi trasversali attinenti la qualità delle risorse umane ed è pertanto un’azione tendente a migliorare il clima nell’organizzazione, per creare condizioni favorevoli al raggiungimento degli obiettivi del PTOF oltre che al tentativo di dare corpo ad attività di confronto, di ricerca e sperimentazione previste dall’Autonomia.

                                                                   AZIONI

 

  • Corsi di formazione e aggiornamento del personale docente, in presenza e/o in modalità “blended”.
  • Autoformazione del personale docente.
  • Cura delle relazioni con le scuole del territorio già coinvolte nella rete di scopo.
  • Corsi di formazione organizzati dalla scuola polo dell’ ambito territoriale 0023.

 

 

                                                             TEMATICHE

In relazione alle  priorità tematiche per la formazione indicate dal Piano nazionale, tenendo conto del RAV e del PdM il Collegio docenti in data 30/09/2019 ha individuato come prioritarie le seguenti aree di formazione dei docenti:

 

  • Curricolo per competenze
  • Valutazione per competenze
  • Competenze digitali
  • Didattica per BES e DSA
  • Didattica per insegnamento italiano L2 agli stranieri e cittadinanza
  • Sicurezza
  • Formazione sulla didattica delle discipline

                                                                   VALUTAZIONE

INDICATORI DI VALUTAZIONE

  • Numero di docenti coinvolti positivamente nelle attività di formazione
  • Numero delle attività collegiali nelle quali sono previsti momenti di riflessione sulle pratiche professionali

STRUMENTI PER LA VALUTAZIONE

Esiti derivabili dai verbali redatti e dalle prove previste a conclusione del percorso formativo

 

Menu principale

Notizie

Alunni

23 Ago, 2021

AVVISO

GLI ALUNNI PARTECIPANTI AI PROGETTI PON DOVRANNO SCARICARE I  SEGUENTI…

Piano estate

17 Giu, 2021

 PROGETTI AUTORIZZATI

  • 10.1.1A-FSEPON-PU-2021-258 - Un'estate da vivere in…

SMART CLASS

16 Set, 2020

Realizzazione SMART-CLASS

Avviso prot 4878 del 17/4/2020

COD.PROG. 10/8/6A- FESR…

URP

Istituto Comprensivo Statale "A.Casalini" San Marzano di San Giuseppe

 sede centrale Via Lazio, 3  Tel: 0999222017

plesso Castriota via Manduria Tel : 0999574159

Plesso A infanzia Tel: 0999577084

Plesso B Infanzia Tel: 0999575841

 

taic822009@istruzione.it

PEC: taic822009@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. taic822009
Cod. Fisc. 90121500731
Fatt. Elett. UFVSTX

Area riservata